Festa dei nonni 2016: quali fiori regalare

Festa dei nonni 2016

Francesca Imbiscuso Blog

Un giorno completamente dedicato agli angeli custodi della famiglia. La festa dei nonni 2016 si celebra il prossimo 2 ottobre. Per l’occasione, vogliamo darvi qualche curiosità sulle origini di questa ricorrenza: chi ha inventato la festa dei nonni? Quale fiore si regala ai propri nonni? Qual è la canzone della festa dei nonni? Vediamole insieme…

Festa dei nonni: le origini

La Festa dei nonni è un momento di incontro e riconoscenza nei confronti dei nonni, angeli custodi dell’infanzia. L’idea di un giorno nazionale da dedicare ai nonni è venuta per prima ad una casalinga del West Virginia, Marian Mc Quade.

La signora Mc Quade, mamma di 15 figli e nonna di 40 nipoti, iniziò la campagna nel 1970, ma lavorava con gli anziani già dal 1956. Nel 1978, l’allora Presidente americano, Jimmy Carter, proclamò che la festa nazionale dei nonni Grandparents Day fosse celebrata ogni anno la prima domenica di settembre dopo il Labor Day.

Promotore della festa dei nonni, da un decennio in Europa, è soprattutto l’Ufficio Olandese dei Fiori che ogni anno, organizza iniziative ed eventi per celebrare il legame unico e prezioso tra nonni e nipoti e invita a regalare ai nonni una piantina, per ringraziarli di tutto ciò che questi speciali angeli custodi fanno per i nipotini.

Festa dei nonni: il fiore da regalare

Seppur l’Ufficio Olandese dei Fiori inviti tutti i nipotini d’Europa a regalare una piantina, il fiore ufficiale della Festa dei Nonni è il Non-ti-scordar-di-me.

Festa dei nonni 2016: quali fiori regalare
La tradizione europea fa risalire il significato di questo fiore ad una legenda austriaca, secondo la quale un giorno due innamorati, mentre passeggiavano lungo il Danubio scambiandosi promesse e tenerezze, rimasero affascinati dalla grande quantità di fiori blu, che venivano trasportati dalla corrente. Il giovane, nel tentativo di raccogliere alcuni di questi fiori per l’amata, venne inghiottito dalle acque, gridando “Non dimenticarmi mai!”. La valenza da allora attribuita al fiore è quella della fedeltà e dell’amore eterno, proprio come quello dei nonni per i nipoti. Nel linguaggio popolare, questo fiore viene chiamato anche talco celeste, orecchie di topo o vaniglia selvatica. Appartiene alla famiglia delle boraginaceae e al genere myosotis.

 

La canzone ufficiale della Festa dei Nonni

La canzone ufficiale della Festa dei Nonni è Tu sarai, una melodia scritta e composta nel 2005 dal cantautore Walter Bassani durante l’importante iniziativa di comunicazione sociale della FAI (Federazione Autotrasportatori Italiani). Il testo è ricco di parole toccanti, che tutti anche gli adulti, dovrebbero tenere presente Tu sarai un uomo migliore, se porterai i nonni nel cuore… perché lo sai quegli occhi sinceri, sono i bambini di ieri – cit.. La sua prima versione venne cantata da Peter Barcella. Questa canzone è anche la colonna sonora del concorso scolastico nazionale di OKAY e Fiori e poesie per i Nonni e successivamente è diventata la colonna sonora del corto cinematografico Tu sarai dell’Istituto comprensivo di Montefalcone (BN).

Idee regalo per la Festa dei Nonni 2016

Se non sapete cosa regalare ai vostri nonni, passate in negozio: vi aiuteremo a scegliere il fiore giusto. In alternativa potete contattarci o consultare il nostro shop online e prenotare subito una consegna di fiori a domicilio: i vostri nonni saranno felicissimi.

Buona festa dei nonni dallo staff di Antiche Fiorerie Imbiscuso:-)